Lezioni di inglese gratuite

Lingookies offre lezioni di inglese completamente gratuite.

Si dice che il cinese e il russo siano le lingue del futuro, ma se contiamo fra i parlanti inglesi anche quelli non nativi, quelli che l’inglese lo hanno solo studiato, ne ricaviamo che l’inglese è la lingua più parlata al mondo.


Perché studiare l’inglese?

Oggigiorno, l’inglese è una lingua fondamentale per trovare lavoro e come lingua franca che abbatte le barriere linguistiche fra le nazioni.

L’importanza dell’inglese è così riconosciuta che anche negli asili, ormai, si tengono lezioni di inglese.

E poi, l’inglese è una lingua semplice.

Non ha declinazioni, il che lo rende molto più facile da imparare del tedesco, ad esempio. La pronuncia poi non sarà delle più intuitive, ma tramite lo studio costante la si assimila con naturalezza.

Molti termini italiani relativamente comuni, come autore, disintegrare o supporre, sono di origine latina.

Pur non essendo una lingua romanza, anche molti dei vocaboli inglesi sono di origine latina, e per un madrelingua italiano questo segna un punto a suo favore.

Ciò significa che ti capiterà di intuire il significato di una parola inglese che non avrai mai visto prima grazie alla sola affinità con il suo corrispettivo in italiano (ma guardati dai falsi amici!).

Author, disintegrate, suppose. Suonano familiari?

Su Lingookies troverai tante lezioni di inglese gratuite insieme ad altrettanti esercizi interattivi.

Se hai difficoltà a studiare l’inglese, magari ti interesserà la guida sui 5 consigli universali per imparare l’inglese, validi anche per tutte le altre lingue.


Lezioni di inglese su Lingookies

Ora che abbiamo introdotto i motivi per cui è bene imparare questa lingua importantissima, è giunta l’ora di dare un’occhiata alle lezioni di inglese che puoi trovare su Lingookies.

Lezioni di inglese – Grammatica per argomento

Qui trovi tutte le lezioni di inglese divise per argomento grammaticale.

➡️ Sostantivi

Plurale dei sostantivi
Genitivo sassone
Sostantivi numerabili e non
Quantificatori
Prefissi
Suffissi

➡️ Articoli

Articoli
A o an?

➡️ Aggettivi

Guida agli aggettivi
Ordine degli aggettivi
Dimostrativi
Possessivi

➡️ Comparativi

Panoramica sui comparativi e superlativi
Comparativo di maggioranza
Comparativo di uguaglianza
Comparativo di minoranza
Superlativo

➡️ Pronomi

Pronomi soggetto
Le 5 W
Pronomi riflessivi
Pronomi complemento
Pronomi relativi
Pronomi possessivi
Pronomi indefiniti composti
Either, neither, both

➡️ Avverbi

Already, just, yet
Differenza tra ever e never
Avverbi di frequenza
Avverbi di modo

➡️ Verbi e tempi verbali

verbi Modali

Verbo can
Modali must, can, have to
Can, could, be able to

presente

To be al present simple
There is, there are
Verbo to have got
Present simple
Present continuous
Present simple vs continuous

passato

To be al past simple
Past simple
Present perfect
Past simple vs present perfect
Paradigmi dei verbi irregolari
Past continuous
Past simple vs continuous
Present perfect continuous
Past perfect
Past perfect continuous

futuro

Futuro con will
Futuro con going to
Futuro con be about to
Future continuous
Future perfect simple + continuous

periodo ipotetico

Zero conditional
First conditional
Second conditional
Perfect conditional

imperativo

Imperativo
Imperativo nel discorso diretto

passivo

Il passivo
Have/get something done

Gerundio e Verbi in -ing

Il gerundio
Be used to e get used to

altro

Verbi di stato e di azione (stative vs action verbs)
Verbi di percezione
Il verbo need
Il do enfatico

➡️ Proposizioni e preposizioni

Preposizioni in, on, at
Preposizioni di luogo
Preposizioni di tempo

➡️ Struttura della frase

Forma negativa
Forma interrogativa
Costruzione delle frasi
Congiunzioni causali
Domande indirette
Domande soggetto
Question tags
Risposte brevi
Gradi di certezza