[Inglese] Present perfect e past simple

Che differenza c’è tra present perfect e past simple? Quando bisogna usare l’uno, quando invece l’altro? Se vuoi rispondere a queste domande, sei nel posto giusto.

Se poi volessi approfondire il discorso, qui trovi una fantastica grammatica completa della lingua inglese.

Iniziamo!


Differenze di sostanza tra present perfect e past simple

In linea di massima…

  • il present perfect traduce il nostro passato prossimo
  • il past simple traduce il nostro passato prossimo, passato remoto e imperfetto (es. io nuotai, io ho nuotato, io nuotavo)

Prima di passare però a quando si usano il present perfect e past simple, dobbiamo vedere come si formano. Facciamo un veloce ripasso delle forme affermativa, negativa e interrogativa di present perfect e past simple.

FormaPresent perfect
AffermativaWe have walked
NegativaWe have not walked
InterrogativaHave we walked?
FormaPast simple
AffermativaWe walked
NegativaWe did not walk
InterrogativaDid we walk?

Da queste tabelle puoi notare la prima, grande differenza tra present perfect e past simple, e cioè che:

  • il present perfect, in tutte e tre le forme, usa la coniugazione al present simple del verbo to have + aggiunge la desinenza –ed in tutte le forme
  • il past simple usa l’ausiliare to do alla forma negativa e interrogativa e aggiunge la desinenza –ed al verbo alla forma affermativa

Approfondimenti:

Present perfect

Past simple

present perfect e past simple - we have walked

Aiuta Lingookies con un 👍!


Forma affermativa di present perfect e past simple

Come regola generale, il present perfect dei verbi regolari per tutti i soggetti si ottiene con una delle coniugazioni al present simple del verbo to have + si aggiunge la desinenza -ed alla forma base del verbo o, se il verbo è irregolare, si usa la forma corretta del suo paradigma (colonna “participio passato”).

Il past simple coniuga semplicemente il verbo alla forma –ed senza usare ausiliari, a meno che il verbo non sia irregolare (colonna “past simple” dei paradigmi, studiali bene!).

Present perfectPast simple
We have kicked the ballHe kicked the ball

Se ci pensi, in italiano succede una cosa molto simile!

Passato remoto di pulire:
Noi pulimmo

Passato prossimo di pulire:
Noi abbiamo pulito

Nel primo esempio abbiamo solo il verbo principale. Nel secondo è presente la coniugazione di avere al presente e il participio passato del verbo principale. La stessa cosa succede in inglese tra present perfect e past simple.


Forma negativa di present perfect e past simple

Il present perfect aggiunge NOT tra la coniugazione di to have e il verbo principale al quale va aggiunta la desinenza –ed.

Il past simple è costituito invece dalla coniugazione al past simple dell’ausiliare to do (did) + NOT + la forma base del verbo. Al verbo principale non va aggiunta alcuna desinenza –ed.

Present perfectPast simple
We have not kicked the ballHe did not kick the ball
past simple e present perfect - he did not kick the ball

Forma interrogativa di present perfect e past simple

Il present perfect inverte l’ausiliare to have e il soggetto della forma affermativa. Il verbo principale ha ancora la desinenza –ed.

Il past simple è costituito dalla coniugazione al past simple dell’ausiliare to do (did) che precede il soggetto. Al verbo principale non va aggiunta alcuna desinenza –ed.

Present perfectPast simple
Have we kicked the ball?Did he kick the ball?

Differenze di utilizzo tra present perfect e past simple

Lo specchietto qui sotto illustra quali sono le principali differenze di utilizzo tra present perfect e past simple.

Il present perfect si usa con:

Il past simple si usa con:

  • azioni concluse nel passato
  • azioni che non hanno più conseguenze sul presente
  • espressioni quali la scorsa settimana, tre anni fa, l’altro ieri ecc.

La differenza tra present perfect e past simple sta principalmente nella relazione con il tempo presente.

Who discovered America?
Chi ha scoperto l’America?

I have never been to Paris.
Non sono mai stato a Parigi.

Il present perfect è un tempo che introduce azioni che hanno ancora ripercussioni sul tempo presente. Non a caso, infatti, viene usato con for e since, che usiamo per specificare momenti di inizio di azioni che si protraggono fino al tempo presente e con espressioni di tempo indefinito.

Il past simple, invece, descrive azioni che si sono verificate e che si sono concluse in un tempo passato e definito. Per questo useremo espressioni come two weeks ago, yesterday, three months ago.

We went to the zoo yesterday.
Ieri siamo andati allo zoo.

Jim and Sarah have recently started dating.
Jim e Sarah hanno iniziato a frequentarsi di recente.

It has rained for three days.
Ha piovuto per tre giorni.

present perfect e past simple - recently started dating

Quando si vuole dare enfasi all’azione in sé senza specificare il momento in cui si è compiuta, si possono usare addirittura entrambi i tempi verbali.

I’ve met Jim many times.
Ho incontrato Jim molte volte.

I left the car in the garage.
Ho lasciato la macchina in garage.

In presenza di avverbi di frequenza come never e just, invece, è norma usare il present perfect.

I’ve always wondered why the sky is blue.
Mi sono sempre chiesto perché il cielo sia blu.

I’ve never seen this man in my life.
Non ho mai visto quest’uomo in vita mia.

Ricorda: se vuoi evidenziare che l’azione è ancora collegata con il presente, usa il present perfect. Se l’azione appartiene esclusivamente al passato, usa il past simple.

E con questo è tutto! Spero che ora la differenza tra present perfect e past simple sia più chiara!

Se così non fosse, consulta le lezioni specifiche sul present perfect e sul past simple o lascia un commento qui in basso!


E ora?

Ora che abbiamo visto le differenze tra present perfect e past simple in inglese, continua a imparare l’inglese online con queste risorse gratuite:

Cerchi una fantastica risorsa per approfondire la grammatica dell’inglese con spiegazioni concise e tanti esercizi supplementari? Ti consiglio caldamente il volume nel riquadro sottostante.

Titolo: English grammar in use. Supplementary exercises with answers
Lingua: Inglese
Editore: Cambridge University Press
Pagine: 143

Questo libro contiene 200 esercizi vari per lo studente di lingua inglese. Si accompagna al manuale di grammatica English Grammar in Use. Book with answers edito dalla stessa casa editrice.

Se ti è piaciuta questa lezione su present perfect e past simple, considera di condividerla coi tuoi amici che stanno studiando l’inglese!

Lascia un commento