[Inglese] Verbi di stato e di azione

Oggi parleremo dei verbi di stato e di azione in inglese.

Come funzionano i cosiddetti stative verbs e action verbs? Soprattutto, quali verbi appartengono al primo gruppo e quali al secondo?

Se vuoi rispondere a queste domande, rimani qui e continua a leggere! Alla fine di questa lezione saprai tutto ciò che ti occorre sapere sui verbi di stato e di azione in inglese.

Bando alle ciance, iniziamo!

Se poi volessi approfondire il discorso, qui trovi una fantastica grammatica completa della lingua inglese.


Verbi di stato e di azione in inglese

Verbi di azione in inglese (action verbs)

Normalmente, un verbo descrive un’azione. Così una persona può correre, un giornalista può scrivere, un sarto può cucire.

Questi vengono detti verbi di azione o verbi di moto (action verbs) e in inglese possono essere coniugati in qualsiasi tempo verbale del genere simple o progressive.

He runs.
Lui corre.
(Present simple)

He is running.
Lui sta correndo.
(Present progressive o continuous)

He will run.
Lui correrà.
(Future simple)

He will be running.
Lui starà correndo.
(Future progressive o continuous)

verbi di stato e verbi di azione in inglese - he is running

Verbi di stato in inglese (stative verbs)

Abbiamo detto che i verbi di stato e di azione in inglese sono le due categorie in cui tutti i verbi inglesi sono catalogati.

I verbi del primo tipo, chiamati verbi di stato (stative verbs), non descrivono tanto delle azioni, quanto degli stati.

Pensa al verbo sapere, ad esempio. Si tratta di un’azione o, per meglio dire, di una condizione?

A differenza dei verbi di azione, i verbi di stato non vengono generalmente coniugati ai tempi verbali della forma progressive.

He knows.
Lui sa.
(Present simple)

He is knowing.
Lui sta sapendo.
(Present progressive)

He will know.
Lui saprà.
(Future simple)

He will be knowing.
Lui starà sapendo.
(Future progressive o continuous)

L’italiano stesso ti viene in aiuto: se la coniugazione “lui sa” suona perfettamente naturale all’orecchio, la forma “lui sta sapendo” stride come unghie su una lavagna!

verbi di stato e verbi di azione in inglese - he knows

Aiuta Lingookies con un 👍!

Ecco altri esempi di verbi di stato e di azione in inglese.

You look tired.
Sembri stanco.
(Verbo di stato)

I want a new toy!
Voglio un nuovo giocattolo!
(Verbo di stato)

The dog eats a bone.
Il cane mangia un osso.
(Verbo di azione)

Dad is sleeping on the sofa.
Papà sta dormendo sul divano.
(Verbo di azione)

A burglar broke into our house.
Un ladro è entrato in casa nostra.
(Verbo di azione)

verbi di stato e di azione in inglese - dog eats a bone

Riassumendo la principale differenza tra verbi di stato e di azione in inglese, diremo che:

  • i verbi di stato si usano solitamente con i tempi semplici (simple)
  • i verbi di azione si usano sia con i tempi semplici che con i tempi progressivi (simple e progressive)
Verbi di statoVerbi di azione
Simple✔️✔️
Progressive✔️

Ora che abbiamo visto quando si usano i verbi di stato e di azione in inglese, dobbiamo capire come distinguere i verbi che appartengono all’uno o all’altro gruppo!


Verbi di stato e di azione in inglese: Verbi di azione

Partiamo dai verbi di azione (action verbs), che sono quelli che associamo più frequentemente al concetto di verbo.

Tra le due categorie di verbi di stato e di azione in inglese, il gruppo dei verbi di azione è quello di gran lunga più numeroso.

Sono verbi di azione in inglese tutti quelli che descrivono un’azione o un evento che ha una data durata, vale a dire che ha un inizio e una fine. Possiamo trovare, ad esempio:

  • to cry (piangere)

A baby is crying.
Un neonato sta piangendo.

The movie was so sad that everybody cried.
Il film era così triste che tutti hanno pianto.

  • to try (provare, cercare)

We tried to persuade him.
Abbiamo provato a convincerlo.

My grandpa is trying to quit smoking.
Mio nonno sta cercando di smettere di fumare.

  • to open (aprire)

She opens the window.
Lei apre la finestra.

The gates were opening.
I cancelli si stavano aprendo.

verbi di stato e di azione in inglese - gates were opening

I verbi di azione formano la grande maggioranza dei verbi in inglese. Stirare? Verbo d’azione. Leggere? Verbo d’azione. Pulire? Verbo d’azione…

Più importanti da circoscrivere, però, sono i verbi di stato, perché sono questi ultimi che sono limitati nei tempi verbali. Vediamo quindi quali sono nel prossimo paragrafo.


Verbi di stato e di azione in inglese: Verbi di stato

I verbi di stato (stative verbs) sono quelli che descrivono una condizione.

Diversamente dai verbi di azione, questi verbi indicano in genere qualcosa di assoluto, che non ha una durata. È per questo che di solito non si usano nella forma progressive, cioè il tempo verbale per i fatti che hanno delle tempistiche precise.

Spesso questi verbi descrivono pensieri, gusti personali e altre caratteristiche senza una durata precisa.

La tabella seguente illustra i verbi di stato in inglese più comuni.

Per ragioni di spazio l’elenco non può essere esaustivo, perciò nella colonna a sinistra troverai dei gruppi semantici in cui i verbi di stato sono spesso divisi. Ogni volta che ad esempio ti troverai di fronte a un verbo usato per descrivere l’aspetto di una persona, con molta probabilità quello sarà un verbo di stato!

Principali verbi di stato in inglese
Aspettoto look, to seem, to appear
Desiderito want, to need, to prefer, to wish
Gustito love, to hate, to like, to despise, to dislike
Opinionito believe, to agree, to disagree, to hope, to forget, to doubt
to know, to remember, to understand, to feel
Possessoto have got, to own, to possess
Qualitàto be, to exist, to come from, to cost, to sound
Sensazionito hear, to smell, to taste

Tutti i verbi appartenenti a questi gruppi verbali vengono solitamente usati solo nei tempi simple.

I hate bugs!
Odio gli insetti!

How much does this jacket cost?
Quanto costa questa giacca?

You need to read at least one book per month.
Devi leggere almeno un libro al mese.

The cake tastes wonderful.
La torta ha un buonissimo sapore.

I can’t believe that she is older than my mother.
Non posso credere che sia più vecchia di mia madre.

They heard a noise behind them.
Udirono un rumore dietro di loro.

You don’t look happy. What happened?
Non sembri felice. Che è successo?

My father owns a small business in London.
Mio padre è il proprietario di una piccola impresa a Londra.

verbi di stato e di azione in inglese - i hate bugs

Verbi di stato nei tempi progressive

Nei paragrafi precedenti ho voluto sottolineare che i verbi di stato in inglese non vengono solitamente usati ai tempi progressive, perché ci sono dei casi in cui… possono essere usati ai tempi progressive.

Andiamo, pensavi che la spiegazione tra verbi di stato e di azione in inglese si concludesse qui? 😉

Non ti preoccupare: leggi questo paragrafo e colperai ogni lacuna.

Possiamo usare un verbo di stato coniugato a un tempo progressive per sottolineare che una data condizione è solo temporanea. Leggi bene gli esempi e capirai cosa intendo:

I love bugs.
Amo gli insetti.

I’m loving this book!
Sto amando questo libro!

Il primo esempio presenta il verbo to love come lo utilizzeremmo più spesso al present simple. L’amare gli insetti è qui una condizione assoluta: la persona che parla non comincerà a odiarli dall’oggi al domani.

Nel secondo esempio, invece, to love viene usato al present progressive per sottolineare che si tratta di una condizione valida al momento: il libro lo sto amando ora, mentre lo sto ancora leggendo, e non è detto che lo amerò una volta che lo avrò finito.

Ma non è finita qui con le differenze tra verbi di stato e di azione in inglese!

Altri verbi ancora, infatti, come to be e to smell, hanno significati diversi per cui possono essere sia verbi di stato sia verbi di azione.

Ad esempio:

He’s annoying.
Lui è irritante.

He’s being annoying.
Si sta comportando in modo irritante.

La prima frase introduce una condizione assoluta, la seconda una condizione temporanea. Nella seconda frase, to be non significa essere, ma comportarsi.

Allo stesso modo…

Tim’s breath smells so bad.
L’alito di Tim puzza molto.

Tim is smelling the soup.
Tim sta annusando la zuppa.

Abbiamo visto che to smell appartiene ai verbi di stato sensoriali, ma to smell significa anche “annusare”, che è un’azione, ed è quindi anche un verbo d’azione.

Possiamo quindi dire Tim smells the soup, ma non Tim’s breath is smelling so bad perché “puzzare” è un verbo di stato.

E con i verbi di stato e di azione in inglese è tutto!

Spero di aver fugato tutti i tuoi dubbi sui verbi di stato e di azione in inglese. Se così non fosse, sentiti libero di lasciare un commento a fondo pagina.


E ora?

Ora che abbiamo visto quali sono e come si usano i verbi di stato e di azione in inglese, anche detti stative verbs e action verbs, continua a imparare l’inglese online con queste risorse gratuite:

Cerchi una fantastica risorsa per approfondire la grammatica dell’inglese con spiegazioni concise e tanti esercizi supplementari? Ti consiglio caldamente il volume nel riquadro sottostante.

Titolo: English grammar in use. Supplementary exercises with answers
Lingua: Inglese
Editore: Cambridge University Press
Pagine: 143

Questo libro contiene 200 esercizi vari per lo studente di lingua inglese. Si accompagna al manuale di grammatica English Grammar in Use. Book with answers edito dalla stessa casa editrice.

Se ti è piaciuta questa lezione sui verbi di stato e di azione in inglese, considera di condividerla coi tuoi amici che stanno studiando l’inglese!

Lascia un commento