[Inglese] Gli aggettivi

Come funzionano gli aggettivi in inglese? Oggi parleremo di quali sono i diversi tipi di aggettivi in inglese. Se vuoi conoscere tutto quello che c’è da sapere sull’argomento, continua a leggere. Parleremo di cani pigri e di volpi marroni!

Iniziamo!

Se poi volessi approfondire il discorso, qui trovi una fantastica grammatica completa della lingua inglese.


Gli aggettivi in inglese

Un uomo pigro.

Una donna severa.

Delle persone sorridenti.

Gli aggettivi in inglese, come quelli in italiano, servono a caratterizzare una persona o un oggetto.

Quando chiediamo com’è un oggetto o un piatto o un film, la risposta è un aggettivo: bello, brutto, amaro, saporito, colorato, corto, piccolo

Tra gli aggettivi in inglese e quelli in italiano ci sono due grandi differenze.

In italiano gli aggettivi concordano con il genere e il numero dell’elemento che vanno a modificare. Pigro, ad esempio, diventerà pigra se riferito a una donna, e pigri se invece riferito a un gruppo misto di persone.

Questa è la prima, grande differenza tra gli aggettivi in inglese e quelli della nostra lingua, perché…

Gli aggettivi in inglese sono invariabili. Le desinenze non cambiano!

A lazy man.
Un uomo pigro.

A lazy woman.
Una donna pigra.

Lazy people.
Persone pigre.

aggettivi in inglese - lazy woman

Lazy in inglese traduce il nostro “pigro” e, come potrai vedere, non cambia forma a prescindere dal genere o dal numero del sostantivo da modificare.

Se hai fatto attenzione agli esempi, avrai sicuramente notato un’altra grande differenza con l’italiano.

Gli aggettivi in inglese precedono il sostantivo che modificano.

A gray wolf.
Un lupo grigio.

A young student.
Un giovane studente.

Eccezione alla regola
Ci sono alcuni aggettivi in inglese che si possono usare solo come predicato (cioè seguono un verbo di collegamento, vedi il paragrafo successivo). Li conoscerai a mano a mano con la pratica, ma lascia che te ne anticipi alcuni molto comuni:

Afraid, alone, asleep, ready, sure.
Spaventato, solo, pronto, sicuro.

Si dice:
I am afraid.

Non si dice:
An afraid man.
Ma:
A frightened man.


Predicato o attributo?

Alle elementari ci hanno insegnato che gli aggettivi si dividono in due grandi gruppi: aggettivi predicativi e aggettivi attributivi.

Proprio come in italiano,

  • gli aggettivi predicativi sono quelli che seguono verbi di collegamento come to be, to seem, to look, to taste
  • gli aggettivi attributivi sono quelli che precedono immediatamente il sostantivo.

I am German.
Io sono tedesco.

Questo è un aggettivo predicativo, perché segue una coniugazione del verbo to be.

This chocolate tastes sweet.
Questo cioccolato ha un sapore dolce.

Anche questo è un aggettivo predicativo, perché segue una coniugazione del verbo di collegamento to taste.

A lazy dog.
Un cane pigro.

Questo, invece, è un aggettivo attributivo perché viene posto immediatamente prima del sostantivo che va a modificare.

Spike is a lazy dog.
Spike è un cane pigro.

Non farti trarre in inganno: questo è ancora un aggettivo attributivo, anche se è preceduto da una coniugazione di to be, perché il sostantivo che va a modificare è dog, non Spike, il nome del cane.

Prendi nota anche della posizione dell’aggettivo stesso: in italiano si trova alla fine della frase, ma in inglese precede sempre il sostantivo.

In tutti questi casi, gli aggettivi in inglese non prevedono desinenze e rimangono quindi invariati.

Aiuta Lingookies con un 👍!


Tipi di aggettivi in inglese

La tabella seguente elenca i tipi più comuni di aggettivi in inglese.

Tipi di aggettivi in inglese
Qualificativi
Terminanti in -ed e -ing
Comparativi
Dimostrativi
Possessivi
Quantitativi
Superlativi

Diamo uno sguardo più approfondito a ciascuno di loro. Usa il sommario all’inizio di questo articolo per navigare velocemente da una sezione all’altra!


Aggettivi qualificativi in inglese

Questa categoria di aggettivi è di gran lunga la più comune, perché comprende gli aggettivi che intendiamo più spesso quando parliamo di “aggettivo”, cioè quelle parole semplici che servono a descrivere un oggetto, un concetto o una persona.

Gli aggettivi qualificativi in inglese possono descrivere, ad esempio…

  • l’età (young, giovane, old, vecchio…)
  • il colore (black, nero, green, verde…)
  • le dimensioni (big, grande, short, corto…)

I have blue eyes.
Ho gli occhi azzurri.

David is a kind man.
David è un uomo gentile.

How was the movie? – It was awesome!
Com’è stato il film? – È stato fantastico!

The quick brown fox jumps over the lazy dog.
La lesta volpe marrone salta sopra al cane pigro.

Quest’ultima frase è famosa perché contiene tutte le lettere dell’alfabeto inglese… stanale tutte!

C’è inoltre un ordine ben preciso che bisogna mantenere quando ci troviamo di fronte a un sostantivo preceduto da vari aggettivi. Studia qui l’ordine degli aggettivi in inglese!

aggettivi in inglese - brown dog

Gli aggettivi qualificativi in inglese più comuni

IngleseItaliano
AngryArrabbiato
BadCattivo
BeautifulMolto bello
BigGrande
CleanPulito
CorrectCorretto
CuteCarino
DirtySporco
FavoritePreferito
FirstPrimo
FunnyDivertente
GoodBuono
GreatFantastico
HappyFelice
KindGentile
LastUltimo
LittlePiccolo
LongLungo
NewNuovo
NiceBello
OldVecchio
OpenAperto
RightGiusto
SadTriste
ScarySpaventoso
ShortCorto, basso
SillySciocco
SmallPiccolo
SorrySpiacente
TallAlto
UglyBrutto
WeakDebole
YoungGiovane

Aggettivi in inglese che finiscono in –ed e –ing

Questo tipo di aggettivi in inglese, come possono essere surprised e surprising, derivano da verbi e si usano per descrivere le condizioni o lo stato d’animo di qualcosa o qualcuno.

Surprised, ad esempio, che significa sorpreso, deriva dal verbo to surprise, che significa sorprendere.

Surprising invece significa sorprendente.

Annoyed deriva da to annoy, infastidire, e significa infastidito.

Annoying, però, significa fastidioso.

Possiamo dunque dedurre che…

Gli aggettivi in inglese che terminano in –ed si usano per descrivere lo stato fisico o emotivo di qualcosa o qualcuno.
Gli aggettivi in inglese che terminano in –ing descrivono invece la sensazione provocata da qualcosa o qualcuno.

That man is annoyed.
Quell’uomo è infastidito.
(È stato infastidito da qualcuno.)

That man is annoying.
Quell’uomo è fastidioso.
(È lui a infastidire qualcun altro.)

The conference was very interesting.
La conferenza è stata molto interessante.

She is disgusted with the job.
Lei è disgustata dal lavoro.

This book is boring.
Questo libro è noioso.

What an exciting experience!
Che esperienza emozionante!

Alex is excited about the trip.
Alex è emozionato per la gita.

La desinenza –ed

  • diventa –d per i verbi che finiscono già in –e
    tire tired
  • diventa –ied per i verbi che terminano in consonante + y
    satisfy satisfied
aggettivi in inglese - excited

Gli aggettivi in inglese che terminano in –ed e –ing più comuni

-ed-ed
AmazedAmazing
AmusedAmusing
AnnoyedAnnoying
BoredBoring
ConfusedConfusing
DepressedDepressing
DisappointedDisappointing
DisgustedDisgusting
EmbarrassedEmbarrassing
ExcitedExciting
ExhaustedExhausting
FrightenedFrightening
InterestedInteresting
RelaxedRelaxing
SatisfiedSatisfying
ShockedShocking
SurprisedSurprising
TerrifiedTerrifying
TiredTiring
WorriedWorrying

Aggettivi comparativi in inglese

Gli aggettivi in inglese che servono a mettere a confronto, cioè comparare fra loro, oggetti, concetti o persone si dicono comparativi.


Comparativo di maggioranza

È il comparativo da usare per descrivere che qualcosa è più … di qualcosa.

Quando l’aggettivo è composto da una sola sillaba, come bigsmallcute fast, si aggiunge all’aggettivo la desinenza –er.

AggettivoComparativo
SmallSmaller
PiccoloPiù piccolo

These shoes are bigger.
Queste scarpe sono più grandi.

Quando l’aggettivo è composto da due o più sillabe, non ci sono desinenze da aggiungere, ma una parola.

Questa parola, more, va inserita prima dell’aggettivo da comparare e traduce letteralmente il nostro più.

AggettivoComparativo
BrilliantMore brilliant
BrillantePiù brillante

➡️ C’è molto altro da dire sul comparativo di maggioranza degli aggettivi in inglese! Clicca qui per andare alla lezione dedicata.


Comparativo di minoranza

È il comparativo da usare per descrivere che qualcosa è meno … di qualcosa.

Less funziona allo stesso modo di more.

AggettivoComparativo
BigLess big
GrandeMeno grande

I am less tall than my sister.
Sono più bassa di mia sorella.

Fewer traduce il nostro meno davanti ai sostantivi. In inglese, si usa davanti ai sostantivi numerabili.

BooksFewer books
LibriMeno libri

I sostantivi non numerabili, invece, si comportano come gli aggettivi e nel comparativo di minoranza in inglese vengono preceduti da less.

MilkLess milk
LatteMeno latte

I eat fewer candies than you.
Mangio meno caramelle di te. (numerabile, le caramelle si possono contare)

I drink less milk than you.
Bevo meno latte di te. (non numerabile, il latte stesso non si può contare)

➡️ C’è molto altro da dire sul comparativo di minoranza degli aggettivi in inglese! Clicca qui per andare alla lezione dedicata.


Comparativo di uguaglianza

È il comparativo da usare per descrivere che qualcosa è come… qualcosa.

Il come dell’italiano viene reso in inglese con as … as. Si racchiude cioè l’aggettivo fra queste due parole.

I am as tall as you.
Sono alto come te.

➡️ C’è molto altro da dire sul comparativo di uguaglianza degli aggettivi in inglese! Clicca qui per andare alla lezione dedicata.

aggettivi in inglese - tall as you

Aggettivi dimostrativi

Gli aggettivi in inglese dimostrativi specificano la posizione di qualcosa o qualcuno.

La tabella seguente elenca gli aggettivi dimostrativi in inglese.

IngleseItaliano
ThisQuesto
ThatQuello
TheseQuesti, queste
ThoseQuelli, quelle

This bag is big.
Questa borsa è grande.

These bags are big.
Queste borse sono grandi.

That is my brother.
Quello è mio fratello.

Those are my brothers.
Quelli sono i miei fratelli.

➡️ C’è molto altro da dire sugli aggettivi dimostrativi in inglese! Clicca qui per andare alla lezione dedicata.


Aggettivi possessivi in inglese

Gli aggettivi in inglese di tipo possessivo servono a specificare un possesso.

Gli aggettivi possessivi in inglese sono invariabili. Questo significa che, a fronte delle quattro forme possibili in italiano per ciascun pronome personale, in inglese è presente una forma sola.

Aggettivo ingleseEquivalente in italiano
MyIl mio, la mia, i miei, le mie

Adesso vediamo quali sono tutti i differenti aggettivi possessivi in inglese per tutti i pronomi soggetto.

SoggettoAggettivoItaliano
IMyIl mio
YouYourIl tuo
He/she/itHis/Her/ItsIl suo
WeOurIl nostro
YouYourIl vostro
TheyTheirIl loro

Gli aggettivi possessivi in inglese precedono sempre l’oggetto a cui si riferiscono.

I forgot my book at home.
Ho dimenticato il mio libro a casa.

Your book is under the desk.
Il tuo libro è sotto alla scrivania.

He lost his wallet.
Ha perso il suo (di lui) portafoglio.

Attenzione!
Diversamente dall’italiano, gli aggettivi possessivi in inglese non sono MAI preceduti da un articolo!
The my book. My book. Il mio libro.

➡️ C’è molto altro da dire sugli aggettivi possessivi in inglese! Clicca qui per andare alla lezione dedicata.


Aggettivi quantitativi in inglese

Gli aggettivi in inglese di tipo quantitativo servono a descrivere, come avrai già intuito, la quantità di qualcosa.

Quali sono gli aggettivi qualificativi in inglese? Scopriamoli assieme con questa tabella.

Quantificatore ingleseEquivalente in italiano
AllTutto
A lot of, lots ofMolto, molti (sostantivi)
MuchMolto (sostantivi non num.)
ManyMolti (sostantivi num.)
VeryMolto (aggettivi, avverbi)
TooTroppo (aggettivi, avverbi)
A littleUn po’
A fewPochi
EnoughAbbastanza

I’m very tired today.
Oggi sono molto stanco.

I could have done a much better job.
Avrei potuto fare un lavoro molto migliore.

Is there enough water in the fridge?
C’è abbastanza acqua in frigo?

➡️ C’è molto altro da dire sui quantificatori in inglese! Clicca qui per andare alla lezione dedicata.


Aggettivi superlativi in inglese

Gli aggettivi in inglese di tipo superlativo si usano per tradurre il nostro –issimo, come in bellissimo e altissimo, e possono essere innanzitutto di due tipi:

  • superlativo assoluto
  • superlativo relativo

Superlativo assoluto degli aggettivi in inglese

Il superlativo assoluto è quello che in italiano si ottiene con la desinenza –issimo: benissimo, malissimo, altissimo, bellissimo.

Questo tipo di superlativo non ha un vero e proprio traducente in inglese, perché non c’è una desinenza che abbia lo stesso significato del nostro –issimo. Per questo lo si traduce con un avverbio.

Cold Extremely cold
Freddo → Estremamente freddo, freddissimo

Superlativo relativo degli aggettivi in inglese

Il superlativo relativo degli aggettivi in inglese è quello che si usa per tradurre il più grande, il più bello ecc.

In presenza di aggettivi composti da una sola sillaba, come bigsmallcute fast, per comporre il superlativo inglese si aggiunge all’aggettivo la desinenza -est e si fa precedere l’aggettivo con l’articolo the.

Small The smallest
Piccolo → Il più piccolo

Quando l’aggettivo è composto da due o più sillabe, per formare il superlativo inglese si fa semplicemente precedere l’aggettivo dalle parole the most, il più.

L’aggettivo in sé rimane invariato, vale a dire che non ci sono desinenze da aggiungere.

Expensive The most expensive
Caro → Il più caro

➡️ C’è molto altro da dire sugli aggettivi in inglese di tipo superlativo! Clicca qui per andare alla lezione dedicata.

E sugli aggettivi in inglese è tutto!


E ora?

Ora che abbiamo visto come funzionano gli aggettivi in inglese, continua a imparare l’inglese online con queste risorse gratuite:

Cerchi una fantastica risorsa per approfondire la grammatica dell’inglese con spiegazioni concise e tanti esercizi supplementari? Ti consiglio caldamente il volume nel riquadro sottostante.

Titolo: English grammar in use. Supplementary exercises with answers
Lingua: Inglese
Editore: Cambridge University Press
Pagine: 143

Questo libro contiene 200 esercizi vari per lo studente di lingua inglese. Si accompagna al manuale di grammatica English Grammar in Use. Book with answers edito dalla stessa casa editrice.

Se ti è piaciuta questa lezione sugli aggettivi in inglese, fai passaparola con i tuoi amici!

Lascia un commento